CSV Cosenza

Banco Alimentare e Kellog’s insieme per offrire la colazione ai nonni calabresi

BFBD logo newParte anche in Calabria il progetto Breakfasts for Better Days il progetto nato dalla collaborazione tra il Banco Alimentare e Kellog’s, il noto marchio leader mondiale nella produzione di cereali pronti per la prima colazione e di snacks.

L’obiettivo? Quello di portare sulle tavole di 1.326 over 65 della nostra regione tutto ciò che occorre per iniziare con il giusto nutrimento la giornata.
Si sa, infatti, che la prima colazione è il pasto più importante tra tutti quelli che consumiamo durante il giorno, ma spesso proprio le persone più anziane sono costretti a rinunciarvi, anche per motivi economici. È stato appurato, infatti, che il 12,7% delle persone dai 65 anni in su si trova in condizione di grave deprivazione, tanto da non riuscire a fare un pasto adeguato ogni due giorni.

Così, grazie anche alla collaborazione di 35 associazioni calabresi che si prendono cura degli anziani, sarà possibile far arrivare direttamente nelle case di questi over 65 un pacco contenente, a seconda della disponibilità di magazzino: latte, yogurt, pane, cereali, biscotti, brioche, caffè, fette biscottate, marmellata, succhi di frutta.
L'Associazione Banco Alimentare della Calabria è un'organizzazione non profit che aderisce alla rete nazionale Banco Alimentare, composta da 21 Associazioni dislocate in ogni regione. Ad oggi conta 672 Strutture Caritative convenzionate e oltre 132.800 persone bisognose assistite in tutta la regione.